• val'd'agri
  • Il nuovo portale

    Il nuovo portale del Consorzio di Tutela e Sviluppo della DOC "Terre dell'Alta Val d'Agri" è ancora più ricco di contenuti, funzionalità e compatibile con tutti i dispositivi sia mobili che fissi, adattando il suo layout alle esigenze di ogni visitatore.

  • La storia

    Già conosciuti ai tempi dei greci e dei romani, che li consideravano un cibo poco prelibato, in Basilicata la coltivazione dei fagioli viene registrata alla fine del XVI secolo, come testimoniano i registri degli ordini conventuali dell'epoca. 

Il Consorzio

Il Consorzio di tutela del Fagiolo di Sarconi IGP nasce nel 1996 con l'obiettivo di promuovere il prodotto e far conoscere il territorio in ha origine, la Valle dell'Agri. 

il territorio

il territorio

La produzione del Fagiolo di Sarconi IGP avviene nell'alta Val d'Agri, situata nella parte sud occidentale della Basilicata.

La valle, che prende il nome dal fiume Agri che la attraversa, è una zona fertile, circondata da rilievi montuosi. 

i fagioli di sarconi igp

i fagioli di sarconi igp

Coltivati nelle terre dell'alta Val d'Agri, i fagioli di Sarconi IGP sono uno dei prodotti d'eccellenza della gastronomia lucana, provenienti dalla cultura e dalla tradizione di questi luoghi.

i produttori

Viene prodotto nei territori dei Comuni di Sarconi, Grumento Nova, Marsiconuovo, Marsicovetere, Moliterno, Montemurro, Paterno, San Martino d'Agri, Spinoso, Tramutola, Viggiano, tutti situati in Provincia di Potenza.


Il Fagiolo di Sarconi IGP

Per le sue peculiarità e l'altissima qualità nel 1996 il Fagiolo di Sarconi ha ricevuto l'IGP, entrando a far parte dei prodotti italiani con marchio di qualità. 
Autentica espressione di biodiversità esistono numerosi ecotipi di Fagioli di Sarconi IGP.

  • Fasuli Risi

    Ecotipo di fagiolo rampicante dal seme piccolo, tondo, di un bel colore rosso rubino. Ha un gusto particolare, è di rapida cottura ed in cucina si presta per tutti i tipi di ricette.

  • Tovagliette

    Ecotipo di fagiolo rampicante con seme dalla forma tondo-ovoidale, in parte bianco e in parte screziato di marrone. In cucina, con questo ecotipo, si possono preparare le più svariate ricette.

  • Verdolini

    Ecotipo di fagiolo nano dal seme tondo-ovoidale dal colore verde chiaro. In cucina è consigliato con la pasta o col riso ma riesce squisito anche nelle zuppe da solo o con l’aggiunta di carne ,pesce o verdura.

  • Ciuoti o Regina

    Ecotipo di Borlotto nano con seme tondo-ovoidale non molto grosso a fondo bianco-crema con screziature rosso-vinacee. in cucina è molto versatile e si presta per le più svariate e gustose ricette.

  • Tabacchino

    Ecotipo di fagiolo nano dal seme tondo - ovoidale e dal tipico color tabacco da cui il nome.  In cucina si esalta molto bene nelle zuppe, con verdure ed insieme al brodo di cottura e a del pane raffermo.

  • Munachedda

    Ecotipo di fagiolo rampicante con seme a forma tondo-ovoidale di colore cappuccino alternato a zone bianche. In cucina è ottimo con la pasta, col riso o a zuppa con l’aggiunta di verdure e carni.

  • Nasieddu

    Ecotipo di fagiolo rampicante dal seme tondo-ovoidale di colore bianco,con caratteristica colorazione concentrica nera sull’ilo. Si tratta di un fagiolo apprezzato per la sua versatilità nell’impiego in cucina.

  • Maruchedda

    Ecotipo di fagiolo rampicante con seme ovoidale leggermente appiattito con fondo crema o bianco e con screziature di verde. In cucina è consigliato in zuppa di soli fagioli o con l’aggiunta di verdura o carne.


    Contattaci

    Hai domande o richieste specifiche da fare al Consorzio?
    Inviaci una email oppure collegati alle nostre pagine Social, saremo felici di rispondere alle tue domande.


    Copyright © 2018 - Consorzio di Tutela "Fagiolo di Sarconi - IGP" - Via Forge, 10 - 85050 - Sarconi - PZ - P.IVA 01256440767